Vai al contenuto

Storia dell'azienda Vitamix

Lettera dal nostro Presidente e CEO

Jodi Berg, Ph.D

Jodi Berg, Ph.D

Quando mi è stato chiesto di diventare presidente di Vitamix nel 2009, l'azienda era già nota per essere leader nel mercato delle tecnologie per frullatura. Mi sono subito reso conto che non stavo semplicemente accettando una posizione, ma stavo per farmi carico di un'importante eredità. Quando sai che i successi di oggi sono il frutto di leadership, passione e impegno delle generazioni passate prima di te, guardi al passato con un certo timore reverenziale.

Il mio desiderio è accompagnarti alla scoperta della nostra azienda, mostrarti le foto di famiglia appese ai muri e farti toccare con mano le pareti della casa e dell'ufficio che mio nonno costruì personalmente negli anni '40, mentre lottava con tutte le sue forze per mantenere in attivo la società, sostenere lo sforzo bellico e prendersi cura della famiglia. Alcuni dei miei ricordi più cari sono legati proprio a queste pareti: mi rivedo ad assistere alle riunioni di famiglia e ad ascoltare mio nonno quando parlava coi clienti al telefono, per aiutarli a impastare il pane con i frullatori Vitamix, che stavano vivendo un periodo d'oro in quel momento.

I nostri clienti sono tutt’ora il centro del nostro universo. Come quarto presidente e CEO di Vitamix guardo alla nostra storia con occhio emozionato, così come fanno anche le centinaia di dipendenti che progettano, ottimizzano e assemblano i nostri frullatori di qualità. Ascolta questo racconto lungo quasi un secolo, che narra la storia di un successo tutto americano.

La nostra storia comincia nel 1921: con l'avvicinarsi della Grande Depressione, il mio bisnonno si trovò ad affrontare tempi molto difficili a livello economico. William Grover Barnard, chiamato affettuosamente “Papa” da tutti noi, iniziò a viaggiare per tutto il paese cercando di vendere prodotti moderni per la cucina. Stando vicino a un amico con problemi di salute, prese lentamente consapevolezza dell'importanza di un'alimentazione basata sul consumo di frutta e verdura fresca, per mantenere salute e benessere. Papa decise di cambiare il nome dell'attività in The Natural Food Institute e divenne uno dei pionieri nel settore dell'alimentazione sana. Iniziò a studiare e a insegnare alle altre persone tutto ciò che sapeva sul legame tra cibo e salute. Nel 1937, scoprì un nuovo prodotto, il frullatore. Intravide immediatamente le potenzialità di questo strumento per preparare cibi sani e gustosi in modo semplice e rapido. Decise di concentrarsi sulla vendita di questo nuovo prodotto, che l'altro mio bisnonno soprannominò “Vita-Mix”, riprendendo il concetto di vita.

Papa Barnard

Papa Barnard

Nel 1949, mio nonno, Bill Barnard, riuscì a convincere Papa a portare la sua dimostrazione live sul mezzo di comunicazione più all'avanguardia del momento, la televisione. Papa vinse le sue resistenze nei confronti di questo nuovo "componente" della famiglia ed entrò nella storia come l'inventore della prima telepromozione di tutto il paese. Qualche anno dopo, nel 1955, mio nonno prese le redini dell'azienda e nel 1964, quando anche il figlio Grover entrò a far parte della società, decise di cambiarne il nome in Vita-Mix Corporation.

Ben consapevole delle proprietà benefiche degli ingredienti freschi, il nonno intendeva rendere più immediata e gustosa la preparazione di ricette salutari. Il frullatore Vitamix divenne uno strumento ancora più potente e versatile, differenziandosi da tutti i prodotti della concorrenza. Nel 1969, presentò il modello Vitamix 3600, il primo frullatore in grado di preparare zuppe calde, mantecare il gelato, macinare i cereali e impastare il pane. Mia nonna mise a punto centinaia di ricette per preparare in modo sano tutti i piatti che amavamo gustare.

Trent'anni dopo, mio padre, John Barnard, e suo fratello sfruttarono la loro formazione da ingegneri per apportare importanti migliorie alle prestazioni e alla robustezza della linea di prodotti Vitamix, sviluppando una tecnologia che le famiglie potevano tramandarsi di generazione in generazione. Nel 1985, misero a punto il primo frullatore Vitamix commerciale, la Mix’n Machine. Grazie alla visione di mio padre, i nostri prodotti diventarono i primi frullatori ad alte prestazioni nel settore della ristorazione e ancora oggi sono un punto di riferimento in termini di qualità, prestazioni e valore. Oggi tutta la linea di prodotti commerciali Vitamix è presente nei ristoranti gourmet e nelle principali catene di ristorazione del mondo.

Molte delle lezioni che abbiamo imparato nel corso del tempo ci accompagnano tutt'ora. Grazie ai consigli dei clienti e alle tecnologie sempre più avanzate, continuiamo a perseguire il nostro obiettivo di offrire prodotti di altissima qualità. Non arretriamo rispetto al nostro punto fermo: creare un futuro migliore fondato sui valori della famiglia e su un'alimentazione sana e gustosa. Inoltre, ci impegniamo a sprigionare ed esaltare tutto il gusto della vita.

Ciò che Papa Barnard aveva intuito decine di anni fa è oggi conoscenza comune: la nostra vita può essere infinitamente migliore e più sana se consumiamo regolarmente frutta e verdura fresca. Non è più solo una nostra convinzione, ormai sono in tanti a pensarla così. Aiutaci anche tu a cambiare il modo in cui l'alimentazione, la qualità dei prodotti e l'assistenza clienti vengono percepite. Insieme possiamo fare la differenza. Entra a far parte della nostra storia.

Con un augurio di salute e vitalità,

Jodi Berg
Presidente e CEO

Dott.ssa Jodi L. Berg - Biografia

La Dott.ssa Berg è il quarto presidente e CEO di Vitamix, un'azienda di 99 anni, a conduzione familiare, che produce frullatori ad alte prestazioni, di fascia intermedia, per uso domestico e professionale.

Entrata a far parte di Vitamix nel 1997, ha preso in carico il compito di dirigere l’espansione aziendale nei mercati esteri. In quegli anni, Vitamix era presente in pochi paesi. Grazie alla sua direzione, i prodotti Vitamix sono ora disponibili in oltre 130 paesi in tutto il mondo e l'azienda, che è diventata leader mondiale nel settore dei frullatori ad alte prestazioni, ha raggiunto una crescita organica superiore al 400%. È stata nominata vice presidente esecutivo (nel 2007), poi presidente (2009) e infine CEO (2011).

La Dott.ssa Berg ha attuato una trasformazione dell’azienda in termini di struttura organizzativa, obiettivi, mission e cultura. Inoltre, dopo avere ampliato l’attività distributiva e aver definito ed elevato lo status del marchio, svolge costantemente attività di supervisione, definendo l'orientamento strategico per il futuro dell’azienda. Ha creato un modello aziendale sostenibile che permette a Vitamix di alimentare il gusto della vita stimolando ogni dipendente e ogni cliente a scoprire le proprie passioni personali. Il suo lavoro non prescinde mai dai valori della famiglia, integrità e passione che sin dall'inizio costituiscono le fondamenta dell'azienda.

La Dott.ssa Berg ha conseguito una laurea in Business Administration (con indirizzo sulla gestione dell’ospitalità) presso la Bowling Green State University (Bowling Green, Ohio) e un Master of Business Administration (indirizzo di Service Management e Service Marketing) presso la Washington State University (Pullman, Washington).

Grazie alla pubblicazione della sua ricerca sugli obiettivi e il coinvolgimento dei dipendenti, nel 2016 le è stato conferito il Ph.D. in gestione dalla Weatherhead School of Management (Case Western Reserve University).

Ulteriori informazioni

Pubblicazioni

Contenuti multimediali e podcast recenti

Premi e riconoscimenti

  • EY Entrepreneur of the Year
  • NEO Business Hall of Fame
  • NorthCoast 99 - Best Places for Top Talent
  • Smart Business Smart Culture Award
  • Cleveland Magazine Community Leader
  • Crain's Cleveland Business Women of Note
  • Better Business Bureau Champion of Integrity Award
  • Most Liked CEO in Cleveland, Owler
  • Jerry Noyce Executive Health Champion Award
  • Smart Business Family Business Achievement Award
  • Crain's Cleveland Business 150 Names to Know in Northeat Ohio

Aziende e ruoli di leadership

  • Barnard Investment Company, Membro del consiglio di amministrazione (1989–1995), Presidente (1995)
  • David L. Cooperrider Center for Appreciative Inquiry
  • Cleveland Play House
  • Greater Cleveland Partnership
  • Team Northeast Ohio (Team NEO), Presidente del consiglio di amministrazione
  • Vita-Mix Corporation
  • Fondazione Vitamix
  • Vitamix Ownership Interest Council (VOICe)
  • Young Presidents Organization, Gold

Social media Vitamix

A causa della lunga inattività, la sessione è scaduta e non è più attiva.

Ricarica pagina