Di Janet Woods

Non avevo mai sentito parlare di Vitamix prima di conoscere Craig. Craig lavorava dove lavoravo io, il mio primo vero lavoro dopo l'università; un giorno lui venne alla mia scrivania per fare due chiacchiere. Mi aveva notata nel corridoio e aveva deciso di conoscermi meglio. A quell'epoca non ero libera, quindi non gli diedi molta retta. Ma Craig non si diede per vinto e si fermava spesso per attaccare bottone.

Un giorno mi parlò della fantastica "pizza Vitamix" che avrebbe voluto fare e cominciò a raccontarmi le meraviglie di questo frullatore. Si offrì di prepararmi una di queste famose pizze. Disse anche che dopo il suo divorzio, avvenuto qualche anno prima, l'unica cosa che aveva voluto tenere per sé era stata il Vitamix (e il Vitamix era addirittura citato nel documento di accordo di divorzio!).

Alla fine cedetti alle pressioni di Craig e alla curiosità per questa pizza e accettai l'invito a casa sua per questo appuntamento "Vitamix". Quindi lo guardai macinare il grano con questo strano marchingegno grigio con la manopola. Poi l'osservai mentre preparava l'impasto e la salsa e mentre tagliava le verdure. Ci mise tantissimo a fare tutte queste operazioni e per questo mi resi conto che quella era la prima volta che preparava questa famosa pizza Vitamix. E fu anche l'ultima, perché da quando cominciammo a frequentarci, feci in modo di essere sempre io a usare il Vitamix.

Alla fine ci siamo sposati e un anno, per il nostro anniversario, Craig acquistò un nuovo modello e così passammo dal frullatore in acciaio inossidabile al Vitamix 5200. Nonostante amassi tantissimo il vecchio Vitamix, il nuovo era davvero una favola! Dopo diciannove anni e tre figli, la nostra famiglia usa ancora il Vitamix ogni giorno.

Ogni volta che io e Craig assistiamo a una dimostrazione Vitamix, ci emozioniamo. Quando capita, dobbiamo a tutti i costi fermarci e assaggiare una zuppa o uno smoothie. Craig comincia a ricordare e dopo un po' finisce sempre col raccontare la sua storia Vitamix ai presenti e a spiegare come questo frullatore speciale lo ha aiutato a conquistare e sposare la donna dei suoi sogni. Grazie Vitamix!

Se hai una storia Vitamix da raccontare, saremo felici di ascoltarla. Condividi la tua storia, scrivi all'indirizzo: socialmedia@vitamix.com.