Vai al contenuto

Treccia ai semi di papavero

Una meravigliosa treccia di pane con un ripieno ai semi di papavero per il tuo prossimo brunch o da regalare se ricevi un invito.

Treccia ai semi di papavero

Ripieno ai semi di papavero

Ingredienti

  • 280 g di semi di papavero
  • 240 ml di latte
  • 100 g di zucchero semolato
  • 2 cucchiaini di burro non salato
  • 2 cucchiaini di scorza di limone

Istruzioni

  1. Per macinare i semi di papavero, posizionarli all'interno della caraffa per cereali secchi Vitamix e chiudere il coperchio.
  2. Selezionare la velocità 1.
  3. Accendere il frullatore e aumentare gradualmente fino a raggiungere la velocità 10, quindi la velocità massima.
  4. Miscelare per 10 secondi. Arrestare il frullatore e spingere verso il basso con una spatola il materiale depositato sulle pareti della caraffa.
  5. Riposizionare il coperchio e macinare per altri 15 secondi o fino a raggiungere la consistenza desiderata.
  6. Pesare 140 g di semi di papavero. Congelare i rimanenti in un contenitore sigillato.
  7. Per preparare il ripieno, unire 140 g di semi di papavero macinati, il latte, lo zucchero, il burro e le zeste di limone in una casseruola di dimensioni medie.
  8. Cuocere a fuoco lento girando spesso per 30-45 minuti o fino a raggiungere la densità desiderata.
  9. Spegnere il fuoco e mescolare di tanto in tanto finché il composto non si è raffreddato. Quando il composto è freddo, coprirlo e conservarlo in frigorifero fino al momento di utilizzarlo.

Treccia ai semi di papavero

Ingredienti

  • 60 ml di acqua tiepida (40°C-46°C)
  • 1 cucchiaio di lievito secco
  • 80 ml di latte
  • 55 g di burro non salato
  • 80 g di miele
  • ½ cucchiaino di sale
  • 1 uovo grande
  • 280 g di farina, più altra farina per lavorare l'impasto.
  • 320 g di farcitura ai semi di papavero
  • 1 uovo grande e 2 cucchiai di latte per la doratura

Istruzioni

  1. Per attivare il lievito, aggiungerlo all'acqua tiepida. Mescolare lentamente per amalgamare il tutto. Lasciar riposare per 5 minuti.
  2. Scaldare il latte in un pentolino, quindi aggiungervi burro e miele; lasciar raffreddare fino alla temperatura di 43-46 °C.
  3. Introdurre la farina e il sale nella caraffa per cereali secchi Vitamix e chiudere il coperchio.
  4. Selezionare la velocità 1.
  5. Accendere l'apparecchio e aumentare lentamente la velocità fino a 6.
  6. Miscelare fino a quando non si forma un foro al centro del composto; saranno sufficienti circa 5 secondi.
  7. Selezionare la velocità 3.
  8. Accendere il frullatore e rimuovere il tappo del coperchio. Introdurre tramite l'apertura sul coperchio l'uovo, il composto con il lievito e il composto con il latte. Fermare il frullatore e reinserire il tappo del coperchio.
  9. Selezionare la velocità massima. Spegnere e riaccendere lentamente il frullatore per due volte. Arrestare l'apparecchio e rimuovere il coperchio.
  10. Mentre il composto riposa, ungere una ciotola grande con olio vegetale o altra sostanza grassa.
  11. Con una spatola di plastica umida pulire le pareti della caraffa Vitamix. Spingere il composto accumulato sulle pareti della caraffa verso il basso e al centro dell'impasto. Richiudere il coperchio.
  12. Selezionare la velocità massima. Spegnere e riaccendere lentamente il frullatore per cinque volte.
  13. Aggiungere altra acqua, 1 cucchiaio alla volta, solo se l'impasto risulta eccessivamente secco. Ripetere il processo cinque volte, ripulendo le pareti della caraffa fino a quando l'impasto non si agglomera in un composto soffice ed elastico.
  14. Per rimuovere l'impasto dalla caraffa, accendere e spegnere il frullatore cinque volte (in modo da permettere all'impasto di sollevarsi e staccarsi dalle lame). Rovesciare la caraffa nella ciotola unta e attendere che l'impasto cada nella ciotola. Girare una volta l'impasto in modo che si unga su entrambi i lati; coprire con uno strofinaccio pulito e far lievitare per 20-30 minuti.
  15. Trasferire l'impasto su un piano di lavoro infarinato. Lavorare l'impasto con il matterello girandolo e infarinandolo spesso e formare un rettangolo di circa 23 cm x 38 cm.
  16. Tagliare l'impasto nel senso della lunghezza in tre parti, in modo da ottenere 3 strisce da 23 cm x 13 cm (una rotella per la pizza è l'ideale per questa operazione).
  17. Spalmare la parte centrale di ogni sezione con il ripieno ai semi di papavero. Inumidire le due estremità e il lato lungo di ogni striscia con acqua tiepida.
  18. Arrotolare ogni terzo per il senso della lunghezza, in modo che i semi di papavero si trovino all'interno. Schiacciare i bordi inumiditi e chiudere le due estremità di ogni striscia.
  19. Allineare le tre strisce su una teglia da forno foderata con carta da forno (disponendo le parti sigillate verso il basso). Incrociare le 3 strisce in modo non troppo stretto, così che l'impasto possa crescere. Chiudere le estremità con le dita e un po' di acqua e rincalzare la parte della chiusura al di sotto della treccia in modo che le strisce non si dividano durante la cottura.
  20. Coprire l'impasto con un panno da cucina pulito e asciutto e attendere 20‑25 minuti che l'impasto cresca.
  21. Spennellare la superficie della treccia con una miscela di latte e uovo. Cuocere in forno a 180 °C per 35‑40 minuti o fino a quando la treccia è dorata e la temperatura interna raggiunge gli 88 °C (misurati tramite un termometro da cucina).
  22. Far raffreddare nella teglia per 10 minuti, quindi, con molta attenzione, spostare la treccia dalla teglia a una griglia e attendere che sia completamente fredda prima di tagliarla a fette.

A causa della lunga inattività, la sessione è scaduta e non è più attiva.

Ricarica pagina