Tortini con gamberetti e quinoa

Lo yogurt greco contribuisce a tenere insieme questi tortini, mentre i sottaceti dolci, il sedano e la cipolla arricchiscono la loro deliziosa consistenza.

Ingredienti

  • 170 g di quinoa non cotta e lavata
  • 240 ml di acqua
  • 1 rametto di timo
  • 55 g di yogurt greco bianco magro
  • 60 ml di maionese
  • ½ cucchiaino di pepe nero macinato
  • ½ cucchiaino di paprica
  • ⅛ di cucchiaino di pepe di Caienna
  • 40 g di sottaceti dolci a pezzi
  • 1 cucchiaino di senape di Digione
  • 225 g di gamberetti cotti scolati e a pezzi
  • 40 g di peperone rosso
  • 30 g di sedano, a dadini
  • 25 g di cipollotto a dadini
  • ½ cucchiaino di sale
  • 2 albumi
  • 2 cucchiai di olio di oliva

Istruzioni

  1. Scaldare il forno a 175°C.
  2. In un colino a maglia fine, sciacquare la quinoa con acqua fredda finché l'acqua che attraversa il colino non risulti pulita.
  3. In un tegamino unire l'acqua, la quinoa e il timo e portare il tutto a ebollizione. Abbassare il fuoco al minimo e coprire; far cuocere per 15-20 minuti o fino a che tutta l'acqua non venga assorbita. Rimuovere il timo e versare la quinoa su una teglia da forno per farla raffreddare.
  4. Introdurre lo yogurt, la maionese, la mostarda, il pepe nero, la paprica, il pepe di caienna e i sottaceti nella caraffa Vitamix secondo l'ordine indicato e chiudere il coperchio.
  5. Selezionare la velocità 6.
  6. Utilizzando il pulsante On/Off, eseguire la funzione Pulse 5 volte. Pulire le pareti della caraffa con una spatola ed eseguire la funzione Pulse altre 5 volte, quindi rimuovere il coperchio.
  7. Aggiungere i gamberetti, il peperone, il sedano, il cipollotto e il sale.
  8. Chiudere il coperchio e selezionare la velocità 8.
  9. Utilizzando il pulsante On/Off, eseguire la funzione Pulse 4 volte. Pulire le pareti della caraffa con una spatola ed eseguire la funzione Pulse altre 4 volte, quindi rimuovere il coperchio. NON lavorare eccessivamente l'impasto; lasciare che la consistenza sia media.
  10. Formare delle polpette (4 grandi oppure 6 piccole) e disporle su una teglia foderata con carta da forno.
  11. Mettere il tutto in frigo per 30 minuti.
  12. Versare l'olio in una grande padella antiaderente adatta anche per la cottura in forno, scaldarlo a fuoco medio-alto e aggiungervi delicatamente i tortini.
  13. Far cuocere per 3-4 minuti o fino a quando la parte inferiore dei tortini risulti dorata.
  14. Girare con cura i tortini, quindi mettere l'intera padella in forno e far cuocere per 8 minuti.